Gli utenti del Trasporto Pubblico Locale, al pari di chi utilizza gli autobus per scopi turistici o per lunghe percorrenze, sentono la carenza di un sistema garantito di certificazioni che assicurino la sicurezza sui diversi mezzi in questo periodo di Covid-19.

Infatti, il 26,67% degli intervistati dichiarano che è per loro indispensabile un protocollo di sanificazione (per il 56.67% molto importante, 11, 67% abbastanza importante) in totale ben 83,34%, chiaro e trasparente ma soprattutto efficace.

Gli Utenti evidenziano, come si può vedere nella successiva tabella, quali siano gli enti o laboratori che riscuotono maggiore fiducia.

In mancanza di queste “garanzie”, cala inesorabilmente la percezione della sicurezza e la propensione all’utilizzo dei mezzi di trasporto collettivo.

Per la verità, la scarsa comunicazione dei media di questi mesi sull’efficacia di soluzioni alternative alle pratiche della pulizia con prodotti alcolici o base di cloro, non hanno permesso una diffusa e completa informazione della popolazione sui processi di fotocatalisi non rendendone ancora una diffusa applicazione in Italia.

Processi che attraverso la semplice luce naturale e l’utilizzo di filtri di triossido di tungsteno per l’aria e prodotti sanificanti al biossido di titanio per le superfici, consentono una riduzione altissima di batteri e virus oltre all’eliminazione di lieviti e muffe che fungono da canali di trasmissione neutralizzandoli quando vengono a contatto.

Il 78% degli intervistati infatti dichiara di non averne mai sentito parlare, quanto emerge dall’indagine svolta nei mesi di luglio e agosto 2020. Tuttavia, tra le persone la sicurezza e la fiducia nella fotocatalisi crescono al pari della consapevolezza e della conoscenza del processo stesso. Al punto che, tutti gli intervistati si sentirebbero sicuri di viaggiare su un veicolo “Healthy Bus Project” percezione confortata anche dai test che sia le aziende produttrici che noi stessi abbiamo effettuato con risultati veramente ottimi.

Per maggiori informazioni sull’installazione e i risultati dei test potete contattarci direttamente. Info@mussaegraziano.it